Perchè i cani NON si tosano!

Premessa: i cani con pelo a crescita continua li selezioniamo, li alleviamo, li scegliamo... Non riusciamo a resistergli e con il loro pelo lungo, liscio e lucido, ci ammaliano letteralmente! Ma quel bellissimo manto si trasforma in un groviglio di matasse in cui si incastra ogni ben di dio alla velocità della luce, perciò è comprensibile che molti proprietari mi chiedano di accorciare il pelo dei loro quattro-zampe... Ma accorciare e tosare sono due cose ben diverse!

A questo punto mi sembra opportuno partire facendo un po di chiarezza sulla fisiologia del cane: la cute del cane a differenza della nostra, è molto sensibile poichè quello che viene chiamato "strato corneo" è quasi totalmente inesistente, a parte sui polpastrelli e sul naso, di conseguenza l'epidermide del cane è molto più soggetta, rispetto alla nostra, a scottature ed in alcuni casi a vere e proprie bruciature. Fin qua comprendiamo tutti che quindi il pelo si può accorciare eccome, anzi, in questo modo facilitiamo la vita a noi e ai nostri pelosi, purchè il taglio non sia troppo corto. Ma allora... perchè i cani NON si tosano?

BARBONCINO TOSATO

Osservando le due foto sopra, la cosa che notiamo è la differenza 

BARBONCINO CON TAGLIO A FORBICE

nell'estetica. Ma non è 


tutto! La tosatrice ha una testina che gira molto velocemente, facendo dei tagli netti e rapidi, scalda e fa rumore. Ci sono diverse testine intercambiabili, ma la lunghezza massima arriva a 2 centimetri scarsi. In umana i capelli tenuti molto corti e tagliati con il "taglia capelli" a lungo andare crescono crespi, opachi e indeboliti e anche se la conformazione del pelo dei cani è diversa rispetto ai nostri capelli, anche a loro succede più o meno la stessa cosa... Vi mostro altri esempi:

Avete presente quei cocker che spesso vediamo ricoperti di "lana" con il pelo folto e molle?

come questo...

Questo è l'effetto di ripetute tosature protratte nel tempo!




A lato un cocker trattato secondo le sue esigenze, con la tecnica dello stripping e forbice...

Maltesi con il pelo ondulato o quasi riccio, barboncini con il pelo molle, shih-tzu increspati... Tutti effetti collaterali delle tosature!!!

ECCO 3 OTTIMI MOTIVI PER SCEGLIERE IL TAGLIO A FORBICE:

1) le forbici non vibrano, non scaldano e non fanno rumore, perciò non rovinano il pelo e, cosa non di minor importanza, non spaventano i cani e non li stressano

2) si può decidere qualsiasi lunghezza perchè le forbici non sono vincolate a nessuna misura

3) il taglio a forbice esalta la bellezza dei nostri pelosi potendo mascherare abilmente qualche "difettuccio".

Ma c' anche il "famoso rovescio della medaglia": se i cani sono annodati, non c'è scelta, a malincuore bisogna tosarli!!! Perciò è importante prendersi solo 5 minuti al giorno per spazzolarli, in fondo cosa sono 5 minuti di impegno per il loro benessere rispetto al grande amore che loro ci danno?...

(Elisabetta)

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Sarah Stucchi (sabato, 24 gennaio 2015 00:56)

    Articolo molto interessante! Meno male che qualcuno pensa a scriverle queste cose, aiutando noi proprietari a chiedere le cose giuste! Grazie. leggo con interesse tutti i vostri articoli, Sarah e Spank

  • #2

    arcobaleno (sabato, 24 gennaio 2015 00:59)

    Grazie Sarah, mi emoziona leggere commenti come il tuo ^_^ Noi siamo convinte che sia molto importante fare corretta informazione, proprio per guidare i proprietari a scegliere nel migliore dei modi per i propri pelosi... Un baciotto sul naso del tuo Spank, Elisabetta