Perchè NON si usa acqua e aceto...

Parchetti e aree cani sono una vera miniera di leggende metropolitane: moltissime Sciuremarie, con molta convinzione, istruiscono i nuovi arrivati (soprattutto se al primo cane), con dei veri e dei propri “libretti di istruzione del cane”.
Una delle cose che più mi fa sorridere è l’igiene del cane, dove la fantasia non ha limiti: parti intime lavate accuratamente ad ogni singolo bisognino, zampette a bagnomaria al ritorno da ogni passeggiata… e il famosissimo lavaggio con acqua e aceto.
“Ehhh? Aceto???”, dico io.
“Si, ma mi raccomando che sia aceto di mele!” E’ talmente diffusa questa convinzione che sono diventata curiosa ed ho  passato giorni interi a fare ricerche per capire come può essere successo che qualcuno abbia avuto una buona ragione per attribuire all’aceto proprietà detergenti...leggi altro 

http://www.tipresentoilcane.com/2011/10/25/quei-cani-lavati-con-acqua-e-aceto-o-non-lavati-affatto/

Scrivi commento

Commenti: 0