Puliamo le orecchie!

Anche i nostri cani, come noi, hanno nel condotto uditivo le ghiandole che producono cerume, ed anche a loro, sempre come noi, va asportato per evitare la proliferazione di batteri o lieviti, cause di otiti... In commercio si trovano diversi prodotti sia per l'uso esterno, sia per l'uso interno, ma vediamo prima la pulizia esterna: aprendo bene l'orecchio è sufficiente 

asportare il cerume visibile con un po di carta morbida o con un batuffolo di cotone che non lascia peli, come ad esempio le rondelle che utilizziamo per struccarci, imbevuto di un prodotto specifico ed arrivando a pulire fino a dove arriva il nostro dito, senza fare nessuna pressione all'interno dell'orecchio. E' sufficiente effettuare questa operazione una volta alla settimana, che oltre ad essere un modo per prenderci cura dei nostri pelosi, ci consente di scoprire tempestivamente eventuali anomalie... Per quanto riguarda invece la pulizia interna, che si consiglia di fare mensilmente, è necessario acquistare prodotti appositi che sono muniti di un beccuccio che inserito nell'orecchio fa si che il detergente raggiunga l'interno del canale uditivo: una volta inserito il liquido, si massaggia l'esterno dell'orecchio per poi lasciare che il cane si scrolli e terminando l'operazione asciugando bene il liquido in eccesso. In alcuni cani l'eccessiva produzione di cerume può essere genetica, ma può anche dipendere da una infiammazione già in corso, perciò se si notano anomalie come, appunto, cerume eccessivo, odore sgradevole, arrossamenti o gonfiore, è necessario recarsi dal proprio veterinario. Le razze che hanno il pelo a crescita continua, come barboni, shih-tzu, maltesi e via dicendo, hanno la crescita del pelo anche all'interno delle orecchie, che se non viene asportato, può causare otiti: per toglierlo bisogna prendere con le dita un piccolissimo ciuffetto di pelo alla radice, e strappare delicatamente... Prossimamente, non perdere i nostri video tutorial che mostreranno la pulizia esterna, la pulizia interna e l'asportazione del pelo!

Scrivi commento

Commenti: 0