Con quale frequenza si può lavare il cane?

"I cani non bisogna lavarli troppo, sennò si toglie la loro protezione naturale, in media va bene fargli il bagno una o due volte all'anno"

Verità o "diceria popolare"?

Per rispondere a questa domanda, dobbiamo innanzi tutto sapere come sono fatti i nostri cani, e scoprire cos'è questa "protezione naturale" di cui si sente spesso parlare come se si trattasse di qualcosa di ignoto che hanno solo i nostri amici pelosi...  Andiamo a scoprire!

leggi di più 59 Commenti

Asian freestyle...

Premessa: oggi la toelettatura è diventata un'esigenza necessaria, se non addirittura primaria, visto che il manto dei nostri pelosi è la prima protezione verso gli agenti esterni, perciò un pelo ed una cute puliti sono di sicuro anche più sani. I nostri "cani di città" vivono, come noi, in un ambiente sfavorevole ed il pelo subisce i danni di agenti inquinanti come polveri, smog, piogge acide, e se pensiamo che i nostri cani vivono all'altezza dei tubi di scarico delle automobili, diventa facile immaginare quali danni possano insorgere nel tempo. Non di minor importanza il fatto che amiamo coccolare i nostri quattro zampe sul divano, ed è una grande gioia vedere i loro nasotti sul letto appena ci svegliamo, ovvio perciò che la loro compagnia è più gradevole se sono puliti. Inoltre il toelettatore è la 

leggi di più 5 Commenti

Puliamo le orecchie!

Anche i nostri cani, come noi, hanno nel condotto uditivo le ghiandole che producono cerume, ed anche a loro, sempre come noi, va asportato per evitare la proliferazione di batteri o lieviti, cause di otiti... In commercio si trovano diversi prodotti sia per l'uso esterno, sia per l'uso interno, ma vediamo prima la pulizia esterna: aprendo bene l'orecchio è sufficiente 

leggi di più 0 Commenti

Perchè NON si usa acqua e aceto...

Parchetti e aree cani sono una vera miniera di leggende metropolitane: moltissime Sciuremarie, con molta convinzione, istruiscono i nuovi arrivati (soprattutto se al primo cane), con dei veri e dei propri “libretti di istruzione del cane”.
Una delle cose che più mi fa sorridere è l’igiene del cane, dove la fantasia non ha limiti: parti intime lavate accuratamente ad ogni singolo bisognino, zampette a bagnomaria al ritorno da ogni passeggiata… e il famosissimo lavaggio con acqua e aceto.
“Ehhh? Aceto???”, dico io.
“Si, ma mi raccomando che sia aceto di mele!” E’ talmente diffusa questa convinzione che sono diventata curiosa ed ho  passato giorni interi a fare ricerche per capire come può essere successo che qualcuno abbia avuto una buona ragione per attribuire all’aceto proprietà detergenti...leggi altro 

http://www.tipresentoilcane.com/2011/10/25/quei-cani-lavati-con-acqua-e-aceto-o-non-lavati-affatto/

0 Commenti

Perchè i cani NON si tosano!

Premessa: i cani con pelo a crescita continua li selezioniamo, li alleviamo, li scegliamo... Non riusciamo a resistergli e con il loro pelo lungo, liscio e lucido, ci ammaliano letteralmente! Ma quel bellissimo manto si trasforma in un groviglio di matasse in cui si incastra ogni ben di dio alla velocità della luce, perciò è comprensibile che molti proprietari mi chiedano di accorciare il pelo dei loro quattro-zampe... Ma accorciare e tosare sono due cose ben diverse!

leggi di più 2 Commenti

Quando l'arte è deficienza totale...

di VALERIA ROSSI – Mi pento e mi dolgo di aver scritto, qualche giorno fa, che il senso estetico è stato ciò che ha dato vita all’espressione forse più elevata della cultura umana, e cioè all’arte. Perché, in certi casi, il concetto di “arte” si scontra piuttosto duramente con quello di “amore per gli animali”.

leggi altro...  http://www.tipresentoilcane.com/2014/03/18/per-serie-quando-larte-deficienza-totale/

0 Commenti

Ma chi è questo toelettatore?

La convivenza tra uomo e cane ha origini sicuramente opportunistiche legate, in un primo tempo, esclusivamente alla caccia e in seguito anche alla pastorizia e alla difesa della proprietà. In alcuni testi antichi si inizia a esprimere ammirazione per le doti morali del cane, paragonabili a quelle umane; chi non ricorda la devozione e fedeltà del cane di Ulisse (“ed Argo, il fido can, poscia che visto ebbe, dopo dieci anni e dieci, Ulisse, gli occhi nel sonno della morte chiuse”)?

leggi altro...  http://www.tipresentoilcane.com/2011/11/03/ma-chi-e-questo-toelettatore-dal-contesto-artistico-al-benessere-animale/

6 Commenti

Fufilda ha le pulci

Ebbene si…lo ammetto: io ci parlo con i cani, e mi rispondo facendo le vocine, convinta di interpretare il loro pensiero.
Qualche volta mi sembra di capire dal loro sguardo che ci azzecco, più spesso capisco che mi compatiscono per la mia demenza. Detto ciò, oggi voglio presentarvi Fufilda.

leggi altro...  http://www.tipresentoilcane.com/2011/10/24/toelettatura-fufilda-ha-le-pulci/

0 Commenti